STORIA DEL BAILEYS

La storia del Baileys inizia a Dublino nel 1974. David Dand, ora noto come l’inventore del Baileys, ebbe la visione di qualcosa di nuovo, un piacere di lusso senza riserve. Cogliendo il cambiamento dei tempi, pensò di creare un liquore innovativo e assolutamente voluttuoso.

Insieme ad un gruppo di tecnici animati dalla stessa passione, David Gluckman, Tom Jago, Steve Wilson e Mac McPherson, David intraprese il percorso di creazione della ricetta del Baileys: una miscela sfacciatamente squisita di ricca crema di latte e raffinatissimo whiskey.


Seguendo la tradizione dello spirito inventivo irlandese, la prima versione della ricetta del Baileys venne creata con un normale mixer da cucina. Era (ovviamente) deliziosa. Ma una ricetta vincente non è così facile da mettere a punto. Combinare crema e whiskey in una bottiglia senza che si separino è stata la sfida con la quale David e il suo team si sono misurati: non si sono arresi, e hanno vinto.

Dopo tre anni di prove, esperimenti e un lampo di genio finale, fecero una scoperta decisiva e riuscirono a combinare questi due inusuali componenti nella miscela perfetta, creando il liquore originale così amato in tutto il mondo.


La passione per l’inventiva e lo spirito creativo con il quale venne creato sono la nostra fonte d’ispirazione ancora oggi. E Baileys è non solo il primo liquore a base di crema al mondo, ma anche il preferito. Durante gli ultimi 40 anni abbiamo viaggiato il mondo, e ora Baileys è diffuso in oltre tre quarti del pianeta e venduto in oltre 150 Paesi.

Ovunque siamo andati, non abbiamo mai dimenticato le nostre radici. Ancora oggi, ogni singola bottiglia di Baileys Original Irish Cream è prodotta in Irlanda, dove la nostra storia è iniziata.

COME NASCE IL BAILEYS:

L’esclusiva ricetta del Baileys è una voluttuosa miscela di crema di prima qualità, whiskey distillato tre volte e alcool raffinato: l’eccellenza irlandese racchiusa in un’unica bottiglia.

Ogni singola goccia della crema Baileys è fornita da piccole fattorie irlandesi a conduzione familiare. Ogni anno, 38.000 mucche da latte irlandesi di razza producono oltre 220 milioni di litri di crema fresca, destinata alla creazione del Baileys. Queste mucche, chiamate “Baileys Ladies”, trascorrono 300 giorni l’anno all’aperto, nella lussureggiante campagna irlandese, respirando aria pura e ascoltando la loro musica preferita (o sarebbe meglio dire muuu-sica?). Mucche felici per una crema squisita!


E la crema più raffinata merita ingredienti altrettanto pregiati. Per questo l’abbiamo unita al whiskey invecchiato di alta qualità delle distillerie irlandesi, lussuosi baccelli di vaniglia e semi di cacao dal sapore intenso per un originale sentore al cioccolato che rende Baileys così unico.

Ispirandosi al processo di produzione del gelato, la segretissima ricetta del Baileys assicura a ogni singola bottiglia un gusto inconfondibile per due anni, come nel giorno stesso di produzione. E senza nessun conservante artificiale! Per ottenere tutto questo ci sono voluti anni di tentativi, una buona dose di competenza tecnica e la certezza di usare solo gli ingredienti della massima qualità per avere la garanzia che il Baileys sia l’unico liquore alla crema al mondo il cui gusto rimane inalterato per due anni.  Fedele alle nostre radici, ogni Baileys è ancora prodotto e imbottigliato in Irlanda. Questa miscela esclusiva e versatile (dessert, bevanda alcolica, puro piacere) è stata votata come il liquore più amato al mondo, con oltre 2.000 bicchieri al minuto serviti ogni giorno.